ONORATA SOCIETA’ | 12 DICEMBRE 2014 | TEATRO COMUNALE DI BELLUNO

                                            ONORATA SOCIETA’                                                Il Vajont contro il Vajont

di Francesco Niccolini
  con Patricia Zanco
  primo spettatore Roberto Aldorasi
   regia Daniela Mattiuzzi | Patricia Zanco
     consulenza storica Toni Sirena e Associazione Culturale Tina Merlin

Zanco_Vajont_A.Ferrazin

Venerdì 12 Dicembre ore 20.30 | Teatro Comunale – Belluno

Con il patrocinio dell’Associazione Culturale Tina Merlin e della Fondazione Vajont

Informazioni: 366/1074351 – 0437/380366    

Onorata Società
è il nuovo spettacolo di Patricia Zanco che cerca di ridipingere la tragedia del Vajont, con sottile ironia, sollevando un contenuto importante senza svilirlo.
Cosa accadde dopo la frana? Dopo che si è consumata una delle tragedie più annunciate e denunciate della storia italiana? ONORATA SOCIETA’ racconta quello che Sandro Canestrini – l’avvocato di parte civile al processo contro i costruttori della diga, a L’Aquila, nel 1968 – ha chiamato genocidio di un’intera comunità, provocato dalla mano criminale di una classe industriale senza scrupoli e da uno Stato incapace di difendere il territorio e i suoi cittadini.Il Vajont diventa così tragico modello esemplare che in Italia si ripete ovunque e sistematicamente, per arroganza e corruzione.
Ma allora di chi ci possiamo fidare?